giovedì 4 gennaio 2018

Sherlock Holmes nei fumetti criminosi del dopoguerra


Nel numero 101 della rivista Fumetto della ANAFI è stato pubblicato un mio articolo di tre pagine dal titolo Sherlock Holmes nei fumetti criminosi del dopoguerra. L'articolo è una riproposizione dei paragrafi 7.7.4 e 7.7.4.1 del mio nuovo libro intitolato Sherlock Holmes. L'avventura nei fumetti.
L'articolo può essere letto anche in rete:
http://www.amicidelfumetto.it/files/amicidelfumetto.it/101%20Sherlock_0.pdf

Nel sito dell'ANAFI possono essere letti altri articoli presenti nella rivista:
http://www.amicidelfumetto.it/articoli-scelti-della-rivista-fumetto
Qua c'è il sommario di Fumetto n. 101:
http://www.amicidelfumetto.it/sommario-di-fumetto-n101-0

Il libro è in vendita nel sito della casa editrice ProGlo:
http://www.progloedizioni.com/sherlock-holmes-l%E2%80%99avventura-nei-fumetti

mercoledì 29 novembre 2017

Chi sono i fumettisti vicini ai centri sociali che hanno ricevuto bonifici dai servizi segreti?

In un articolo di Nicola Borzi pubblicato sul Sole 24 Ore si legge che dei "fumettisti vicini ai centri sociali" sono stati destinatari di bonifici provenienti da un conto corrente dei Servizi segreti.

"Insieme a schiere di anonimi sparsi in tutta Italia, tra i beneficiari dei versamenti ci sono i nomi di contabili del ministero dell’Interno «inquadrati nel ruolo unico del contingente speciale della Presidenza del Consiglio dei ministri», personale della Protezione civile e del Dipartimento Vigili del fuoco, funzionari del Consiglio superiore della Magistratura. Poi avvocati, dirigenti medico-ospedalieri, vertici di autorità portuali e di istituzioni musicali siciliane. Ci sono giovani autori e registi di fortunatissimi programmi di infotainment di tv nazionali private, conduttori di trasmissioni di successo sulla radio pubblica, fumettisti vicini al mondo dei centri sociali."

E' quantomeno curioso che dei "fumettisti vicini ai centri sociali" ricevano bonifici dai servizi segreti, quindi a chi ha letto l'articolo può interessare quella che è la probabile risposta al quesito. Chi sono i fumettisti vicini ai centri sociali che hanno ricevuto bonifici dai servizi segreti?
Il fumettista che ha ricevuto il bonifico dovrebbe essere Claudio Calia. Non c'è nulla di losco dietro al versamento di denaro. Calia svolge sia l'attività di autore di fumetti sia quella di tecnico informatico specializzato nella progettazione di siti web. Il bonifico ricevuto da Calia non è altro che il compenso per la progettazione del sito www.diversamente.info commissionato da un comune dell'Alto Vicentino e patrocinato dal Ministero dell'Interno.


venerdì 11 agosto 2017

Dylan Dog di Marco Nizzoli


Dylan Dog di Marco Nizzoli.

Vedi anche:
Dylan Dog di Giovanni Freghieri.
Dylan Dog + Homer Simpson = Dylan D'oh!
Copertina di Con la testa fra le nuvole.
Dylan Dog e Sherlock Holmes: indagare l'incubo.
Dylan Dog incontra Tex.
Dylan Dog - La morte puttana.
Dylan Dog contro gli scienziati pazzi.
Dylan Dog: un album di immagini.


Illustrazione realizzata su commissione

 Copertina della serie Dylan Dog - I colori della paura

Copertina della serie Dylan Dog - I colori della paura

Copertina della serie Dylan Dog - I colori della paura


Copertina della serie Dylan Dog - I colori della paura







 Illustrazione proveniente da Art4Comics.

 

domenica 6 agosto 2017

Gregoire Guillemin


Gregoire Guillemin si rifà all'estica della Pop Art di Roy Lichtenstein per realizzare opere ironiche e iconoclaste che hanno come protagonisti i principali personaggi americani dei fumetti e del cinema.
Protagonisti di questi e di altri quadri sono i supereroi della Marvel e della DC Comics, i personaggi dei cartoni animati prodotti dalla Disney, Darth Vader, Topolino, Charlie Brown e altri.
















Related Posts with Thumbnails